Pan Brioches

Quest’anno ho inserito una nuova ricetta nel menu di famiglia: il pan brioches fatto in casa. Complice l’intolleranza al lattosio della nipotina, ho provato a farle comunque un pane per le feste che non le facesse male.

Ho sperimentato anche la versione tradizionale col burro, ma devo dirvi che quello fatto una buona margarina non aveva nulla di meno.

Print Recipe
Pan Brioches
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
per l'impasto
per spennellare
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
per l'impasto
per spennellare
Istruzioni
  1. Per questa ricetta è fondamentale avere un'impastatrice oppure tanta pazienza. L'impasto andrà lavorato per ben 20 minuti. La prima parte dell'impasto va fatta con l'attrezzo chiamato "foglia".
  2. Uova e burro o margarina dovranno essere a temperatura ambiente.
  3. Nella ciotola dell'impastatrice mettere la farina setacciata con lo zucchero. Aggiungete il lievito e le due uova. Azionate il motore dell'impastatrice e lentamente unite il burro o la margarina a tocchetti. Per ultimo aggiungete il sale ed eventualmente il latte.
  4. A questo punto cambiate attrezzo e mettete alla vostra impastatrice "il gancio". A velocità bassa lavorate l'impasto per 20 minuti.
  5. Ponete l'impasto in una ciotola di vetro, coperta dalla pellicola, e fate lievitare per un'ora.
  6. Riprendete l'impasto e ponetelo a forma di treccia oppure come tante palline all'interno di uno stampo da plumcake imburrato. Potete anche prendere quegli stampi di carta simil panettone a forma di stella o di alberello. Sbizzarritezi 🙂
  7. Fate lievitare coperto da uno straccio ancora per due ore.
  8. Preriscaldate il forno a 175 gradi. Spennellate la superficie del pane con l'uovo sbattuto con la panna. Se volete potete anche decorare con i semi. Infornate per 35 minuti e poi fate raffreddare per bene prima di servire.
  9. Buon Appetito Zampette!

Author: zampagolosa

Cucino e penso, non necessariamente in questo ordine e contemporaneamente

Rispondi