Torta salata Veg

Amici Veg, idee Veg 🙂

Cosa ci serve per l’impasto:

  • circa 220 gr di farina 00
  • 1 bustina di zafferano
  • 3 cucchiai abbondanti di olio
  • acqua fredda q.b.
  • sale

Per il ripieno:

  • 2 zucchine saltate in padella con una cipolla
  • 1 Chicca di Riso, o mozzarella vegana (si trova all’esselunga)
  • 5 fiori di zucca puliti

la mozzarella di riso è una buona risorsa in cucina, quando si sceglie assomiglia vagamente alla besciamella. Ottima sulla pizza è l’ideale non solo per i vegani, ma anche per chi con i latticini non va proprio d’accordo

Prendete il fidato mixer e mettete la farina, lo zafferano l’olio e il sale.

Azionatelo e a filo dall’apposito buchetta aggiungete l’acqua fredda lentamente.

Quando si addensa in una pallotta è pronto.

Rimuovetela dal mixer e avvolgetela nella pellicola. Fatela riposare in frigo circa mezz’ora.

Tagliate le zucchine e la cipolla e fatele saltare in padella mantenendole al dente.

Tagliate a fettine sottili la mozzarella di riso. Accendete il forno a 200 gradi.

Prendete la pasta e stendetela nella teglia facendo un bordo non troppo basso.

Se volete usate il matterello cosi lo spessore sarĂ  tutto uguale.

Bucherellate il fondo con una forchetta, mettere le zucchine in modo uniforme in tutta la teglia e sopra la chicca di riso a fettine.

Sale e pepe e in forno per circa 25 minuti. Estraetela e posizionate i 5 fiori al centro. Ora di nuovo in forno fino a quando sarĂ  fusa la mozzarella e dorata la pasta.

IMG_6390

Buon Appetito Zampette!

 

 

Autore: Francesca

Cucino e penso, non necessariamente in questo ordine e contemporaneamente

One thought

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...